Macerata
 Saluti del Dirigente a chiusura dell'a.s. 2019/2020

Cari studenti, genitori, personale tutto,

“finalmente” questo anno scolastico è terminato.

Dico finalmente perché questo è stato un “annus horribilis” - come ben sapete - non solo per la scuola, ma anche per i lutti e le sofferenze che la pandemia si è portata dietro, nonché per l’economia, l’occupazione e l’intero sistema Paese.

Sicuramente un anno memorabile che tutti ci auguriamo rimarrà unico.

Un anno che dal mese di marzo ha chiamato tutti noi, professori, studenti, famiglie, personale ATA, a “capovolgere” la nostra vita scolastica ed organizzativa, a separarci dalle nostre amicizie e relazioni sociali.

Un anno che ha tolto a voi studenti la serenità di una regolare frequenza, privandovi - perché no! - della scuola come luogo di incontro, di aggregazione e di scambio culturale.

In una parola, un anno davvero particolare a durissima prova. Ma dalle sfide più difficili si può uscire anche migliorati e più forti.

Sicuramente il periodo che abbiamo vissuto ha rafforzato l’alleanza  tra scuola e famiglia, suscitando in tutti noi, docenti e genitori, una maggiore attenzione alla crescita umana e culturale dei nostri ragazzi. Di tutto ciò ringrazio in particolare modo le famiglie Oggi sappiamo che la  forza d'animo e la nostra intraprendenza educativa e professionale ci hanno permesso di tenerci uniti per non perdere del tutto quel patrimonio culturale e morale che ci accomuna.

Da questa drammatica esperienza abbiamo imparato a superare la “tempesta” e ad operare, ognuno nel proprio ruolo, anche in condizioni di estrema avversità; abbiamo potuto, infatti, raggiungere insieme un importante traguardo: la conclusione, con profitto, delle attività scolastiche previste per il corrente anno, anche se con modalità inconsuete.

Ciò che mi rattrista è, tuttavia, il fatto di non potervi salutare di persona, né di poterlo fare, almeno ufficialmente, a settembre in quanto, dopo quattro anni trascorsi come Dirigente al Liceo “Galilei”, è arrivato il momento di lasciare questo prestigioso Istituto, essendo in procinto di “andare in pensione”.

Il tempo corre, ahimè! Ma anche per questo ricordarlo può essere necessario quando è duraturo e appassionato come quello che io ho trascorso nel mondo della Scuola.

Tempo e futuro, due concetti Einsteiniani che fanno della comunità scolastica, “un'onda gravitazionale straordinaria e dirompente” se dedicati allo studio e alla costruzione del proprio domani.

Ed io, ex bancario “prestato” alla scuola, restato sempre coerentemente legato ai miei studenti e a quanti hanno voluto condividere da vicino il mio lavoro quotidiano, voglio ricordare, se ce ne fosse bisogno, i valori e l’importanza di una realtà complessa e delicata come quella scolastica e, nel contempo, ringraziare con sincerità tutti coloro che in tale realtà si sono immersi con impegno, passione e competenza, in una parola tutta la comunità scolastica del liceo “Galilei”: studenti, docenti, personale ATA, famiglie.

E proprio nell’accomiatarmi da tutti voi voglio rivolgere un grazie di cuore ai miei collaboratori più stretti di ieri ed oggi, nonché a tutti gli altri docenti che, anche in un momento tanto particolare e difficile, hanno avvertito la necessità di riconoscersi, ancora una volta, come una comunità educante che cammina insieme.

La mia riconoscenza va al DSGA e al personale amministrativo, in particolare alle assistenti amministrative con le quali sono stato in stretto contatto quotidiano, anche in questi giorni di Smart working, al fine di portare avanti quel “lavoro di ufficio” senza il quale sarebbe stato ancora più complicato attuare la didattica a distanza.

Un pensiero particolare lo rivolgo infine agli studenti delle classi quinte i quali, dopo gli esami, lasceranno questo Liceo. A loro auguro un futuro ricco di soddisfazioni; a tutti noi un buon futuro nel quale spero potremo incontrarci con il rispetto e la stima che ci lega.

Macerata, 11giugno 2020

 

Il dirigente scolastico

prof. Pierfrancesco Castiglioni

Pubblicata il 15 giugno 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.