Macerata
Osservazione del transito di Mercurio sul disco solare

    La terrazza del Palazzo degli Studi ( nella foto) ospiterà, lunedì 11 novembre 2019, dalle ore 13:30 al tramonto del Sole (h 16:30 ca.), gli studenti del liceo “G.Galilei”, gli insegnanti, il personale scolastico e tutti coloro che vorranno partecipare alla visione straordinaria del transito di Mercurio sul disco del Sole,  con telescopi adeguatamente attrezzati dai professori Angelo Angeletti e Manlio Bellesi , che si avvarranno del supporto di diversi studenti che si stanno preparando per le Olimpiadi di Astronomia.

      Il fenomeno viene osservato dalla Terra ogni qualvolta Mercurio si interpone fra il nostro pianeta e il Sole, oscurandone una piccola parte del disco; durante un simile evento Mercurio si vede come un dischetto nero che attraversa il disco solare. Il transito di Mercurio avviene circa 13 o 14 volte per secolo, generalmente nei mesi di maggio o di novembre , ed ha periodi di 7, 13 o 33 anni. I tre ultimi transiti sono avvenuti nel 2003, 2006 e 2016; il prossimo avverrà il 13 novembre 2032. Nei transiti che avvengono a novembre il pianeta è vicino al perielio (minima distanza dal Sole e quindi massima distanza dalla Terra) e il dischetto è più piccolo, il suo diametro sarà circa un 180esimo del raggio del Sole.

     Già il 7 maggio 2003 gli studenti del Liceo Scientifico osservarono il transito di Mercurio dal terrazzo della sede di Via Manzoni con i telescopi dell’Associazione Astrofili “Crab Nebula”.

      Lunedì prossimo, tempo permettendo, sarà l’occasione propizia per vedere riuniti gli allievi delle due sedi e promuovere una di quelle attività extracurricolari che qualificano da sempre il liceo scientifico “Galileo Galilei” di Macerata.

Intervenite numerosi!


Pubblicata il 07 novembre 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.