Macerata

Tempi e modalità

Il laboratorio si svilupperà dal mese di ottobre al mese di maggio, durante i quali sono previsti quattro incontri al mese di circa due ore ciascuno (orientativamente dalle 14 alle 16). Si prevede un massimo di trenta partecipanti che dovranno impegnarsi a partecipare al laboratorio almeno per un anno; altri studenti e/o classi interessati saranno coinvolti nel lavoro di ricerca, di stesura della drammaturgia, di preparazione di costumi, scenografia, video, riprese video, installazioni multimediali ecc. Il laboratorio si svolgerà negli spazi che la scuola metterà a disposizione, la stessa individuerà, insieme ai responsabili del laboratorio, il luogo idoneo alla messa in scena finale.

Ogni anno, il percorso sarà distinto in quattro momenti principali:

1)presentazione generale del laboratorio e introduzione storico-critica all’autore e all’opera prescelta;

2)laboratorio di analisi e di riscrittura in chiave drammaturgica del testo proposto attraverso attività di gruppo, giochi e scrittura creativa;

3)laboratorio di introduzione ai rudimenti della tecnica e del linguaggio teatrale (corpo, voce, dizione) attraverso attività di gruppo e giochi di ruolo;

4)laboratorio teatrale finalizzato alla messa in scena dello spettacolo, prove e spettacolo finale.

 

Piano di lavoro

Prima parte (ottobre/gennaio): incontri settimanali di scrittura creativa e   tecnica teatrale;

Seconda parte (febbraio/aprile): mini-laboratori bisettimanali di due giorni   consecutivi;

Terza parte: laboratorio intensivo nei due-tre giorni prima dello spettacolo.



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.