Macerata
Giochi della Chimica

GIOCHI DELLA CHIMICA

anno scolastico 2020/2021

 

I Giochi della Chimica sono stati inseriti nel programma annuale di valorizzazione delle eccellenze riguardanti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado statali e paritarie dall' a.s.2018/2019 all' a.s.2020/2021.

La manifestazione, aperta agli studenti di tutte le scuole secondarie di secondo grado statali e paritarie, si articola in tre distinte classi di concorso:

  • classe A, riservata in maniera indifferenziata agli studenti dei primi due anni della scuola secondaria superiore;
  • classe B, riservata agli studenti del successivo triennio;
  • classe C, riservata agli studenti del triennio degli Istituti Tecnici, settore Tecnologico, indirizzo Chimica, materiali e biotecnologie.

I Giochi della Chimica sono articolati in Finali Regionali, organizzate dalle Sezioni regionali della SCI, ed in una Finale Nazionale cui partecipano i vincitori delle Finali Regionali. La rappresentativa italiana per la partecipazione alle Olimpiadi Internazionali della Chimica, una manifestazione di alto livello a cui partecipano le squadre nazionali di più di 90 Paesi, sarà formata da studenti che abbiano partecipato ai Giochi della Chimica.

L’individuazione degli studenti partecipanti è di stretta competenza dei docenti interessati.

Le Finali Regionali avranno luogo contemporaneamente il giorno 17 aprile 2021, con inizio alle ore 10:00, presso tutte le sedi individuate dai Presidenti di Sezione della SCI. Le Finali consistono nella soluzione di almeno 40 quesiti a risposta multipla diversi per le tre Classi di Concorso.

In alternativa, a causa della pandemia COVID-19, le Finali Regionali potranno svolgersi, possibilmente nella predetta data, in modalità telematica come già avvenuto per le Finali regionali dell’a.s. 2019/2020. In tal caso gli studenti, ciascuno con le proprie credenziali riservate, accederanno ad una piattaforma web esclusivamente dedicata ai Giochi della Chimica dove troveranno i quesiti a risposta multipla diversi per le tre Classi di Concorso.

Il primo classificato di ciascuna delle tre classi di concorso nelle Finali Regionali sarà invitato a partecipare, se le condizioni lo consentiranno, alla Finale Nazionale che avrà luogo a Roma il 19-21 maggio 2021. Alla finale potranno essere ammessi, fino al raggiungimento del numero massimo di cento studenti, alcuni altri studenti meritevoli, individuati, a insindacabile giudizio del comitato organizzatore, tra i migliori classificati nelle selezioni regionali. Le Finali consistono nella soluzione di almeno 40 quesiti a risposta multipla diversi per le tre Classi di Concorso.

In alternativa, se la situazione del momento impedisse lo svolgimento delle Finali in presenza, queste si svolgeranno in modalità telematica, come già avvenuto per le Finali Nazionali dell’a.s. 2019/2020. In tal caso gli studenti, ciascuno con le proprie credenziali riservate, accederanno ad una piattaforma web esclusivamente dedicata ai Giochi della Chimica dove troveranno i quesiti a risposta multipla diversi per le tre Classi di Concorso.

I quattro studenti che rappresenteranno l’Italia alle Olimpiadi Internazionali della Chimica saranno selezionati da una Commissione Nazionale, nominata dalla SCI, fra gli studenti che abbiano partecipato ai Giochi della Chimica. Gli allenamenti intensivi per le Olimpiadi saranno organizzati dalla Società Chimica Italiana, che ne sosterrà le relative spese, e la prima sessione di allenamenti sarà rivolta ad un minimo di otto studenti. Gli allenamenti potranno svolgersi in presenza o in modalità telematica.

https://www.soc.chim.it/giochi_della_chimica/documenti/Documenti_2021

 

Referente: Marisa Cellini

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.